Ida Travi

Ida Travi

La sua poesia si inscrive nel rapporto tra oralità e scrittura. In prosa nel 2000 pubblica le sue riflessioni su oralità e scrittura in L’aspetto orale della poesia, terza edizione Moretti&Vitali, 2007, e nel 2015 Poetica del basso continuo. Poesia: le prime raccolte poetiche anni’80 con note critiche di Milo De Angelis, Giancarlo Maiorino, Giampiero Neri. Per Moretti&Vitali Editori a partire dall’anno 2011 fino al 2018 pubblica la prima saga poetico-contemporanea i Tolki, i parlanti, in sette libri (…ma il sesto s’è perduto): Tà poesia dello spiraglio e della neve (2011); Il mio nome è Inna (2012); Katrin. Saluti dalla casa di nessuno (2015); Dora Pal, la terra (2017); Tasàr animale sotto la neve (2018). Per Edizioni Volatili, il settimo libro Marìe canta la famiglia del secolo (2020). Per il teatro l’atto tragico Diotima e la suonatrice di flauto è edito da Baldini Castoldi Dalai nel 2004 e nel 2011 diventa opera lirica, Tesi di Laurea in Composizione del M° Andrea Battistoni. Con Andrea Mannucci La culla sul mare opera poetico musicale voce cantante Antonella Ruggiero, recit Patricia Zanco. Teatro Romano di Verona. Partiture edite Suvini&Zerboni. Sui suoi radiodrammi musiche originali di Francesco Bellomi. Curiosità vintage : negli anni ’80 per la regia di Marco Poma Studio Video Metamorphosi, partecipa con il soggetto cinematografico Aggiornato definitivo alla Mostra del Cinema di Venezia e Berlino. Cura per l’edizione italiana di Rolling Stones Magazine la rubrica Angolazioni, interventi tra letteratura e musica (Patty Smith, Demetrio Stratos, André Breton, Dylan Thomas, Franz Kafka). Interviste, letture, conversazioni in archivio Radio Rai Tre Fahrenheit, Radio Tre Suite, Radio Svizzera, Radio Bruxelles e altre emittenti.
travi, godard

Poverina, poverina…
la voce, la scrittura: nascita d’una poetica
(Vivre sa vie di Jean-Luc Godard, 1966)

Nel buio – Un film, un poeta. Nel buio uterino e amniotico del cinema, la luce del film e lo sguardo di un poeta. Abbiamo chiesto a poete e poeti di parlare di cinema, ma a partire da un film, una sequenza, un fotogramma. La rubrica, a cura di Luigi Fasciana, prosegue con la terza uscita, firmata da Ida Travi e dedicata al film “Vivre sa vie” di Jean Luc Godard.

continua a leggere »

MediumPoesia è un sito internet e un progetto artistico nato nel 2018 dall’incontro tra Francesco Ottonello e Michele Milani, un luogo abitato da scrittori e artisti, in una dimensione multimediale adatta a far fronte all’incontro di intense energie creative.

Gli Eventi

COOKIES

MediumPoesia usa i cookie per facilitare la navigazione del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta il pop_up. Scorrere la pagina senza negare il consenso autorizza automaticamente all’uso dei cookie.

Credits

SITE: MICHELE MILANI

COPYRIGHT

Gestione del copyright sul sito Copyright e collaboratori Copyright e lettori

Tutto il materiale testuale originale prodotto dalla redazione e dagli autori di MediumPoesia e pubblicato su questo sito, a meno di esplicita indicazione contraria in calce ai singoli articoli, è reso disponibile secondo i termini della licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported (CC BY-NC-ND 3.0). 

In ottemperanza con la nuova legge sull’editoria italiana, si segnala che “MediumPoesia” non è un periodico. Qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata né predeterminabile. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Tutti i contenuti sono a responsabilità e copyright dei siti linkati o di chi li ha scritti. I dati sensibili relativi alla legge sulla privacy sono tutelati in ottemperanza alla legge 675/96 e dal dpr 318/99. il contenuto può essere liberamente citato, linkato ed anche copiato (citando www.mediumpoesia.com come fonte). Tutte le immagini e le musiche sono messe in rete da questo sito a titolo gratuito, a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico senza fini di lucro in osservanza ed applicazione dell’art. 2 comma 1bis della legge LEGGE 9 gennaio 2008, n.2Disposizioni concernenti la SIAE.

Redazione

La Redazione: Francesco Ottonello, Michele Milani, Tommaso Di Dio, Silvia Righi, Luigi Fasciana, Davide Paone, Marilina Ciliaco, Francesca Sante, Antiniska Pozzi, Silvia Girardi, Giulia Vielmi, Vanessa Morreale

Ⓒ 2019 - All Rights Are Reserved