Jón Kalman Stefánsson, Storia di Ásta, romanzi, iperborea, 2018, Festival letteratura, Mantova, poesia, Francesco Ottonello, Michele Milani, La Balena Bianca

J.K. Stefánsson – incipit da “Storia di Ásta”

Ma com’è possibile raccontare la storia di una persona senza toccare anche le vite che la circondano, l’atmosfera che sostiene il cielo – e soprattutto, è legittimo farlo? A chiederselo è Jón Kalman Stefánsson che, nel suo ultimo romanzo, Storia di Ásta (Iperborea 2018), racconta di Ásta, del tragico sentimento di lei per Joseph – Leggi di piùJ.K. Stefánsson – incipit da “Storia di Ásta”[…]

MediumPoesia, Teoria & Poesia, ChiAmaMilano, Biblion edizioni, poesia contemporanea, Paolo Giovannetti, Italo Testa, Lorenzo Cardilli, Tommaso Di Dio, Stefano Ghidinelli, Francesco Ottonello, Michele Milani

TEORIA & POESIA – a cura di Paolo Giovannetti e Andrea Inglese

Nella serata del 1 ottobre, presso la sede di ChiAmaMilano, in Via Laghetto 2, MediumPoesia ha presentato il libro Teoria & Poesia (Biblion Edizioni, 2018) a cura di Paolo Giovannetti e Andrea Inglese. Una serata dibattito che ha visto alternarsi gli interventi non soltanto del curatore Paolo Giovannetti, ma anche di alcuni degli autori dei Leggi di piùTEORIA & POESIA – a cura di Paolo Giovannetti e Andrea Inglese[…]

Vittorio Lingiardi, Festival Letteratura Mantova, poesia, la confusione è precisa in amore, FestLet

Vittorio Lingiardi – due poesie da: “La confusione è precisa in amore”

Vittorio Lingiardi (Milano, 1960) è psicanalista, psichiatra e professore ordinario di psicologia dinamica presso la Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza Università di Roma. È autore di numerosi saggi e contributi scientifici. Il suo ultimo saggio Mindscapes (Raffaello Cortina Editore, 2017) approfondisce i legami tra psiche umana e paesaggio, quel luogo del mondo che cerchiamo Leggi di piùVittorio Lingiardi – due poesie da: “La confusione è precisa in amore”[…]

Agi Mishol, scrivere, ricami su ferro, poesia, Callow, Giuntina, mantova

Agi Mishol – Scrivere, da “Ricami su ferro” (Ed. Giuntina, 2017)

Agi Mishol (1947) poetessa israeliana, è una della voci più riconosciute del suo paese oltre che tra le più affermate sul panorama internazionale. Noi l’abbiamo incontrata al Festival della letteratura a Mantova questo settembre, per intervistarla e parlare della sua prima opera tradotta in italiano, Ricami su ferro, pubblicata dalla casa editrice Giuntina nel 2017, Leggi di piùAgi Mishol – Scrivere, da “Ricami su ferro” (Ed. Giuntina, 2017)[…]